16.02.2018 | "L'Italia e l'eterna transizione della "Seconda Repubblica" 1994-2018

Freitag, 16.02.2018, 19.00 Uhr
Referent: Prof. Riccardo Brizzi,
Professore di Storia Contemporanea
​​Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali - Università di Bologna
Relazione in lingua italiana
Eintritt: 4,– € ermäßigt; 6,– € nicht ermäßigt

La "Prima Repubblica", ribattezzata anche "Repubblica dei partiti" per la centralità assoluta che le organizzazioni di partito  hanno ricoperto a partire dalla fine della Seconda guerra mondiale, è crollata rapidamente tra il 1992 e il 1993 per una serie di fattori esterni (la fine della Guerra fredda) e interni (la crisi economica, la corruzione e la perdita di legittimità dei partiti politici).

L’intervento ambisce a focalizzare l’attenzione sui tratti principali che hanno caratterizzato la “Seconda Repubblica”, a partire dall’avvio di una marcata personalizzazione dei partiti. L’insistenza sulla dimensione personale è stata rivelatrice di una nuova stagione politica nella quale i partiti, profondamente delegittimati, si sono trasformati progressivamente  – soprattutto  in periodo elettorale – in strutture al servizio di un leader mediatico, che è divenuto il principale vettore del richiamo elettorale.

Annunciata come una trasformazione epocale che avrebbe rivoluzionato il sistema politico italiano dietro le nuove parole d’ordine di alternanza, bipolarismo e scrutinio maggioritario, la “Seconda Repubblica” ha presto tradito la maggior parte delle speranze suscitate e – vent’anni dopo la sua nascita – ha conosciuto una progressiva involuzione in un contesto che ha riprodotto molti elementi della crisi sistemica dei primi anni Novanta. ​

In questo contesto le elezioni del 2018 rappresentano uno spartiacque fondamentale per il sistema politico italiano: sanciranno un'evoluzione ulteriore nel percorso travagliato della Seconda Repubblica, consacreranno il ritorno alle pratiche della Prima Repubblica (a partire dalla formazione delle coalizioni successiva al voto) o definiranno un sistema politico di tipo nuovo?

Mit der Teilnahme an unseren Veranstaltungen erklären Sie sich damit einverstanden, dass Sie gegebenenfalls auf Aufnahmen zu sehen sind, die im Rahmen der Öffentlichkeitsarbeit der Dante Alighieri Gesellschaft verwendet werden.

Nürnberg, 10.10.2018